Skyline
  • UdzwLFJR
  • zYJETg52
  • VYRWOP2y
  • vYf__vLL
  • ttmJGEDt
  • OsVxco37
  • OsVxco37
  • kQT-byDM
  • j16DP_WO
  • hXqFvIbf
  • fSAQCBig
  • Bz2KjaLG
  • 2tVrJiU2
  • 0_banglI

Skyline

200.00

elementi in marmo scorrevoli, composizione variabile
ispirazione: skyline in miniatura
At quunto doluptibus acit restio. Maiorro rectaep ratisi qui ommoloria quae nobitaq
uatio. Nem fugit, nonsent quia dest restis dolupit, conem nobit aut eostotate
cullaut rent a quis arum de dis dolor mos dellest ecatem. Tempers pernam
eatem eum, serum hita aut ad ut re dolesequia sit, occabo. Ullab invendignam,
sum quae porporunti occusdaes simusdam aut asimendae dolum exped estibus
dollum, con none nonsequiam ipsapiducit.

Designer: Giuseppe Venuta

SKU: 00020 Category:
000

Additional information

Material

Legno (Noce Canaletto), Metallo (Acciaio), Travertino

Size

One Size

Scarica la scheda tecnica del prodotto in formato .PDF

Avvertenze

Per evitare che le superfici si macchino in maniera permanente, soprattutto in
caso di contatto prolungato con sostanze oleose o agressive, si consiglia di detergere
con un panno morbido utilizzando solo acqua o eventuali saponi neutri.

Cura e manutenzione

I marmi, come la pietra, i graniti, gli onici e i travertini sono pietre naturali al 100%, eventuali imperfezioni superficiali devono essere considerate caratteristiche intrinseche del prodotto, che lo rendono unico e ne attestano l’autenticità. Le superfici dei nostri marmi sono trattati con appositi prodotti che li rendono meno attaccabili dagli agenti esterni, tuttavia l’esposizione prolungata a contatto con liquidi (vino, aceto, limone, alcol, etc.) e sostanze oleose (creme, lozioni o profumi, etc.) potrebbe formare delle macchie, anche di tipo permanente. Consigliamo di procedere tempestivamente alla loro rimozione. Non sempre sarà possibile eliminarle, soprattutto quando le sostanze sono particolarmente aggressive, si pensi al rilascio della colorazione della curcuma o a quella delle foglie di basilico quando vengono pestate. Nel caso di un materiale naturale come il marmo, noi questo preferiamo considerarlo non un difetto, ma un valore perché attraverso l’uso che ne facciamo lasciamo delle traccie che contribuiscono a rendere ancora più “nostro” quell’oggetto. Si raccomanda di non utilizzare mai spazzole e/o spugne abrasive o detergenti acidi in quanto potrebbero intaccare in modo irreversibile la superficie del prodotto, sono quindi da preferire spugne morbide e detergenti neutri. Dopo il lavaggio asciugare con un panno di cotone, il colore potrà sembrare diverso, sarà necessario lasciare che l’acqua assorbita evapori naturalmente. Per ogni dubbio o consiglio siamo a Vostra disposizione. Potete inoltre contattare direttamente l’azienda partner produttrice Fila Solutions.